fbpx

La vendemmia, tempo di novità: in cantiere i corsi per il 2021

La vendemmia rappresenta un momento cruciale. E’ il momento in cui viene raccolta l’uva, frutto del duro lavoro svolto durante l’anno, e si dà l’avvio al processo di produzione dei nuovi vini. Così, anche noi di Cru Vision stiamo lavorando alla progettazione della nuova offerta formativa per il 2021.

La formazione rappresenta uno degli strumenti principali per incrementare la produttività aziendale. I dipendenti che accrescono le proprie competenze possono contribuire in modo significativo al progresso dell’azienda, al punto da diventare una delle giuste leve competitive. Avvalendosi dei Fondi Interprofessionali, Cru Vision si pone tra i suoi obiettivi primari quello di proporre una formazione aziendale che sia lo specchio dei reali fabbisogni formativi delle imprese del settore enogastronomico. Grazie al contributo dei Fondi interprofessionali è possibile sovvenzionare i percorsi formativi dei dipendenti. Ciascuna azienda, infatti, può sfruttare la quota (pari allo 0,30%) del contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria versato all’INPS, destinandolo ai “Fondi Paritetici Interprofessionali”. 

L’attuale pandemia ha lanciato nuove sfide in termini di personalizzazione, innovazione e digitalizzazione dell’offerta delle imprese del settore enogastronomico. Possedere le giuste skills può davvero fare la differenza. 

Ecco perché, dopo il successo dei corsi realizzati nel 2020 da Cru Vision, sono attualmente in via di progettazione i percorsi formativi per il nuovo anno.

La proposta formativa 2021 è indirizzata a due territori siciliani: l’Etna e la Sicilia Occidentale (in riferimento alle provincie di Palermo,Trapani e Agrigento). 

Sull’Etna si lavora a due progetti distinti rivolti ai dipendenti che operano all’interno di aziende vitivinicole, ristoranti ovvero strutture ricettive che aderiscano ai due attori istituzionali attivi nella promozione delle attività formative proposte da Cru Vision, l’Associazione delle Strade del Vino dell’Etna e il Consorzio Doc Etna

I corsi proposti toccano diverse aree di interesse che riguardano l’ambito produttivo, gestionale, della comunicazione digitale e del marketing applicato all’enoturismo.

Per gli aderenti all’Associazione delle Strade del Vino dell’Etna il progetto prevede i seguenti corsi: 
  • Controllo di gestione delle aziende vitivinicole.
  • Aggiornamento cantiniere: cura dell’igiene in cantina e miglioramento della qualità dei vini.
  • Wine and Spirit Education Trust 2 level Award in Wines.
  • Wine Hospitality.
  • Gestione della spumantizzazione. 
Per le aziende vitivinicole aderenti al Consorzio Doc Etna, Cru Vision propone percorsi formativi da considerare in ottica evolutiva rispetto all’offerta formativa del 2020:
  • Potatura ramificata secondo il metodo Simonit&Sirch.
  • Modello Artès di introduzione al turismo esperienziale.
  • Seo e digital per il mercato vinicolo.
  • Approfondimento sul controllo di gestione.
Oltre i corsi rivolti alle aziende del comprensorio dell’Etna, Cru Vision sta elaborando una offerta formativa 2021 del tutto nuova indirizzata alle aziende vitivinicole della Sicilia Occidentale: 
  • Wine and Spirit Education Trust 2 level Award in Wines.
  • Aggiornamento cantiniere: cura dell’igiene in cantina e assaggio delle uve.
  • Marketing del vino e dell’enoturismo.
  • Controllo di gestione delle aziende vitivinicole.
  • Valorizzazione dei cru aziendali.

Per maggiori informazioni ovvero per aderire alle nuove opportunità scriveteci all’indirizzo email info@cruvision.it o contattateci al numero +39 347 3448473